Pubblicato il giorno: gio, 7 Mar 2019

Nel blu dipinto di jazz: la Rinky Tinky Jazz Orchestra per Parent Project

Share This
Tags

Una serata musicale per sostenere un progetto dedicato a giovani con distrofia muscolare

 

Giovedì 4 aprile 2019

Nuovo Teatro Orione – via Tortona, 7 – Roma

Apertura botteghino ore 20.00 – Inizio concerto ore 21.00

 

 

Giovedì 4 aprile 2019, alle ore 21, presso il Nuovo Teatro Orione di Roma, si terrà la serata Nel blu dipinto di jazz: un concerto della Rinky Tinky Jazz Orchestra a favore di Parent Project onlus, l’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker.

 

L’evento, promosso da Parent Project con il sostegno dell’azienda Pfizer Italia, avrà inizio alle 21, alla presenza di rappresentanti della onlus e dell’azienda, che illustreranno l’iniziativa.

 

I proventi della serata consentiranno all’associazione di avviare un percorso di formazione per ragazzi che convivono con la distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Questo sarà composto da una serie di incontri, tramite piattaforma on-line, finalizzati ad orientarli rispetto ad alcune opportunità accessibili – inserimento lavorativo, impegno sociale, attivismo e volontariato, hobby e tempo libero.

 

Il progetto nasce dall’idea che tutti i giovani abbiano la necessità di coltivare delle passioni e di perseguire i propri obiettivi, ricreandosi una sfera di autonomia nonostante i vincoli posti dalla patologia. Per chi convive con una disabilità motoria non sempre questo risulta possibile per via delle barriere che si incontrano ogni giorno, di natura fisica e sociale. Il percorso formativo si porrà l’obiettivo di aiutare i giovani partecipanti a costruire le basi di una partecipazione attiva alla società ed una loro nuova prospettiva personale per il futuro.

 

La Rinky Tinky Jazz Orchestra nasce nel 2016 per iniziativa del musicista Giuseppe Russo. È un ensemble di musicisti provenienti da differenti background geografici ed artistici. I membri della Rinky Tinky provengono da tutta Italia ed hanno in comune le basi di musica classica, ma le loro esperienze sono eterogenee, quindi ciascuno apporta le proprie abilità, il proprio stile ed approccio al jazz. Ad unirli, il desiderio di far conoscere la musica italiana nel mondo.

Il repertorio della serata accompagnerà il pubblico in un gradevolissimo viaggio nella canzone italiana dagli anni Sessanta ad oggi, rigorosamente in chiave jazz.

 

 

 

Per prenotazioni e informazioni

 

Parent Project onlus

Irene Del Vecchio – Tel. 06/66182811

i.delvecchio@parentproject.it

Roberto Zoffoli – Tel. 06/66182811

r.zoffoli@parentproject.it

 

Per informazioni stampa

 

Elena Poletti – Tel. 331/6173371

e.poletti@parentproject.it

 

www.parentproject.it

 

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*