Pubblicato il giorno: mar, 3 Set 2019

Il documentario “New lives” alla Casa Internazionale delle donne

Share This
Tags

 

Il film racconta le esperienze di famiglie e pazienti che convivono con la distrofia di Duchenne e Becker: come cambia la vita e come si possono cambiare le cose

 

Martedì 10 settembre 2019

Casa Internazionale delle donne

Via della Lungara, 19 – Roma

Ore 21.00

Ingresso gratuito

 

 

Si svolgerà martedì 10 settembre, alle ore 21.00, presso il Giardino della Casa Internazionale delle donne di Roma, la proiezione del documentario “New lives: stories linked by Duchenne and Becker Muscular Dystrophy”,  prodotto da Parent Project aps, l’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker.

 

L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative legate alla Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla distrofia muscolare di Duchenne, che si celebra ogni anno il 7 settembre.

 

“New lives” è stato realizzato da Parent Project con il supporto dell’agenzia Arimvideo, per la regia di Marco Fiata.  Attraverso le testimonianze di persone che vivono in 7 diversi paesi – Italia, Stati Uniti, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Romania ed Israele –  il film vuole raccontare sia come la vita cambia dopo una diagnosi come quella di DMD/BMD, sia come, grazie all’impegno delle persone, le cose possono cambiare per la comunità di pazienti.

 

Scoprire che il proprio figlio ha una malattia genetica degenerativa, come la distrofia muscolare di Duchenne e Becker, provoca una profonda crisi nei genitori: le speranze ed aspettative che avevano coltivato riguardo al loro bambino cambiano all’improvviso, e devono iniziare a rielaborare gradualmente i loro progetti familiari.

Nel film, alcuni genitori raccontano come hanno cercato di incanalare la loro sofferenza nel tentativo di migliorare le vite dei loro figli, incoraggiandoli a sviluppare appieno il loro potenziale, al di là dell’etichetta limitante della patologia. E come hanno trovato la forza di diventare promotori di un cambiamento, di generare un impatto positivo nelle esistenze di altre persone attraverso l’attivismo nelle associazioni.

Il film è stato proiettato all’interno della nona edizione del Social World Film Festival, mostra internazionale del cinema sociale che si è svolta  a Vico Equense (NA) dal 27 luglio al 4 agosto scorsi.

 

La location scelta per presentare il documentario al pubblico romano, la Casa Internazionale delle donne, si coniuga bene con le storie raccontate, che hanno tra le principali protagoniste donne attiviste, impegnate in una battaglia comune, ciascuna a partire dal proprio contesto nazionale.

 

Il teaser del documentario è disponibile su YouTube.

 

Per informazioni

 

Parent Project aps

 

Fabiana Ruggiero – tel. 06/66182811 – f.ruggiero@parentproject.it

 

Elena Poletti  – tel. 331/6173371 – e.poletti@parentproject.it

 

 

 

 

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*