Pubblicato il giorno: lun, 31 Ago 2015

Bikers in corsa per far volare via la distrofia di Duchenne

Share This
Tags

WDAD 1 In occasione dellaseconda edizione della Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla distrofia muscolare di Duchenne, promossa da UPPMD (United Parent Projects Muscular Dystrophy) per il 7 settembre, un gruppo di genitori e volontari della rete Parent Project, appassionati di mountain bike, lancia un’iniziativa di informazione e raccolta fondi, che si svolgerà domenica 6 e lunedì 7 settembre: un percorso in bici che si snoderà da Pordenone a Milano, con diverse tappe tra il Veneto e la Lombardia.

L’evento si concluderà a Milano, con il simbolico gesto del lancio di palloncini che caratterizza la Giornata Mondiale in tutti i paesi aderenti, e che rappresenta il desiderio e l’obiettivo di far “volare via” la Duchenne dal nostro mondo. Parteciperanno circa 25 bikers, accompagnati da un gruppo di supporto in furgone.

La partenza è prevista alle ore 8.30 di domenica 6 settembre da Piazza Risorgimento (viale Dante) a Pordenone. La prima tappa sarà a Treviso, alle ore 10. Un banchetto di Parent Project attenderà i bikers in Piazzetta del Battistero in Cal Maggiore. Alle 13 il gruppo arriverà in Piazza degli scacchi a Marostica (VI). La terza e ultima tappa della giornata sarà, alle 16, in Piazza delle Erbe a Verona. Da qui i ciclisti ripartiranno lunedì 7, per raggiungere Milano.

L’appuntamento, qui, sarà alle 15.30 in Piazza San Carlo – nel cuore del centro storico, a ridosso dell’elegante corso Vittorio Emanuele II – per il lancio dei palloncini che chiuderà l’evento.

Soci, sostenitori e tutti i cittadini simpatizzanti sono invitati a prendere parte all’accoglienza dei bikers nella tappa più vicina alla propria città, oppure all’appuntamento finale di Milano.

La quota di adesione dei bikers, al netto delle spese, verrà destinata a Parent Project onlus.

A livello nazionale, la Giornata Mondiale è coordinata da Parent Project onlus. L’evento coinvolge 75 organizzazioni di 36 diversi paesi, e nasce dall’intento di creare e diffondere informazione e consapevolezza sulla patologia, sensibilizzando i cittadini di tante nazioni riguardo all’importanza della ricerca scientifica e dei programmi educativi e rivolti all’integrazione.

La Giornata Mondiale beneficia dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e del Patrocinio di Expo Milano 2015, ed ha ricevuto, per il secondo anno consecutivo, la benedizione di Papa Francesco.

Tel. 333/3710487 (Fiorenzo Puiatti) – 331/6173371 (Elena Poletti)

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*