Pubblicato il giorno: lun, 9 Gen 2017

AL VIA LE ISCRIZIONI PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO

Share This
Tags

Anche quest’anno è arrivato il momento di pensare all’iscrizione per il prossimo anno scolastico per cui vi segnaliamo che con la Circolare ministeriale 10/16 è stato stabilito che, dal 16 gennaio al 6 febbraio 2017, si dovrà effettuare la procedura on-line per l’iscrizione alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado.  Si potrà accedere alla fase di registrazione sul portale www.iscrizioni.istruzione.it. Le iscrizioni on line riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito). Per le scuole dell’infanzia la procedura è cartacea. L’adesione delle scuole paritarie al sistema delle Iscrizioni on-line resta sempre facoltativa.

 I genitori, per effettuare l’iscrizione on-line:

  • individuano la scuola d’interesse, anche attraverso il portale “Scuola in Chiaro”;
  • si registrano sul sito www.iscrizioni.istruzione.it, inserendo i propri dati, seguendo le indicazioni presenti, oppure utilizzando le credenziali relative all’identità digitale (SPID);
  • compilano la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on-line, a partire dalle ore 8:00 del 16 gennaio 2017;
  • inviano la domanda d’iscrizione alla scuola di destinazione entro le ore 20:00 del 6 febbraio 2017.

Le iscrizioni degli alunni con disabilità effettuate nella modalità on-line sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale. Sulla base di tale certificazione e della diagnosi funzionale, la scuola procede alla richiesta di personale docente di sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell’Ente locale, nonché alla successiva stesura del piano educativo individualizzato, in stretta relazione con la famiglia e gli specialisti dell’A.S.L. L’alunno con disabilità che consegua, in sede di esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, l’attestato di credito formativo comprovante i crediti formativi maturati, ha titolo, qualora non abbia compiuto il diciottesimo anno di età prima dell’inizio dell’anno scolastico 2017/2018, alla iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado o ai percorsi di istruzione e formazione professionale, con le misure di integrazione previste dalla legge n.104 del 1992, al fine di conseguire altro attestato comprovante i crediti formativi maturati . Gli alunni con disabilità ultradiciottenni, non in possesso del diploma di licenza conclusivo del primo ciclo, ovvero in possesso del diploma di licenza conclusivo del primo ciclo ma non frequentanti l’istruzione secondaria di secondo grado, hanno diritto a frequentare i percorsi di istruzione per gli adulti con i diritti previsti dalla legge n.104/1992 e successive modificazioni.

Le iscrizioni di alunni con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on-line, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della legge n. 170 del 2010 e secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 sul rilascio delle certificazioni. Le istituzioni scolastiche assicurano le idonee misure compensative e dispensative ; in particolare, provvedono ad attuare i necessari interventi pedagogico – didattici per il successo formativo degli studenti con DSA, attivando percorsi di didattica individualizzata e personalizzata.

Non ci sono particolari novità per gli alunni con disabilità rispetto a quanto stabilito lo scorso anno, è necessario ricordare che in caso di disabilità certificata, gli alunni hanno diritto di precedenza alle scuole di ogni ordine e grado, e per la scuola dell’infanzia, che non è scuola dell’obbligo, è un diritto come stabilito dalla Legge 104/92 (articolo 12, commi 1 e 2). Resta in ogni caso fermo l’obbligo di rispettare il tetto massimo di 20, massimo 22 alunni, nelle classi con alunni con disabilità.

Per i dettagli in allegato circolare C.M. 10 del 15 Novembre

 

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*